Neil Gaiman's Journal - Versione Italiana
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Tradotto da Electra (del 19/06/2009 @ 16:06:27, in Neil Gaiman's Journal, cliccato 941 volte)
So che ci sono molte cose di cui dovrei scrivere, come l'"Oracular Orb Android" o il fatto che il mio trainer mi ha portato a fare Kayak, oppure della povera ape che si è incastrata tra i miei capelli, e della stranezza di passare dei giorni con una scrittrice del New Yorker, e della ricetta dell’insalata di patate; ma possono tutte aspettare.

Stasera ho portato il cane a fare una passeggiata, e insieme abbiamo girovagato per il prato vicino a casa. Era una calda sera d’estate, buia, e senza luna. C’era una manciata di lucciole, che sfavillavano a intermittenza, alcune così vicine a me che potevo vederle bruciare di verde mentre volavano, e alcune più lontane, che sembravano lampeggiare di bianco.

E nel cielo sopra di loro il continuo tramestìo di lontani fulmini estivi (il temporale così lontano che era silenzioso) bruciava e sfolgorava e illuminava le nuvole. Sembrava che gli insetti lampeggianti parlassero con i fulmini, in un perfetto “botta e risposta” di flash e controflash. Guardavo il cielo e il prato scintillare e scintillare mentre il cane camminava davanti a me, e mi accorgevo di essere perfettamente felice…

Posted by Neil at 11:55 PM
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Tradotto da Electra (del 03/06/2009 @ 23:12:15, in Neil Gaiman's Journal, cliccato 983 volte)
Ti danno dei medaglioni se sei nominato per un Audie Award, di quelli grandi su dei fiocchi. Io tengo il mio a casa, appeso alla statua di “Jack in a Box” di Lisa Snellings. Ne ho molti. Questo perché quando vado agli Audies, non vinco i premi, ma ascolto mentre leggono nomi che non sono il mio affinché ricevano i loro blocchi di cristallo inciso che sono le cose che ricevi quando vinci.

Ieri sera, The Graveyard Book era stato nominato per tre categorie: Thriller/suspense, Bambini 8-12, e per Audiolibro dell’anno.

Per primo è arrivato Thriller/Suspense, e quando hanno letto il vincitore,e,yup, non ero io, mi sono rassegnato ad un'altra sera senza vincere un Audie.

Quando ha vinto nella categoria Bambini 8-12, ho pensato “Ho vinto un Audie!” ed ero così contento che mi sono rassegnato al fatto che qualcun altro vincesse l’”Audiolibro dell’anno”.

The Graveyard Book ha vinto.

Sono andato sul palco e ho balbettato un po’, e ho ringraziato Michael Conroy (il mio regista) e Lance Neal (editore e produttore) e Ana Maria Alessi (fantastica editrice di Audio e digitale alla Harpers) e avrei dovuto ringraziare Bela Fleck, che ha letto in questo blog che volevo una copia di Danse Macabre con il banjo e ha prontamente fatto quella che c’è nell’audiolibro per noi, e ho completamente dimenticato di ringraziare Merrilee, la mia agente che era là nel pubblico che brillava di un orgoglio agentesco.

Poi sono sceso e sono andato a cena con amici, ed ero estasiato.

La gente mi chiede se vincere dei premi significhi qualcosa quando ne hai già vinti alcuni, e a volte significa di più e a volte significa meno. Ma il fatto che The Graveyard Book abbia vinto “Audiolibro dell’anno” significa molto di più di quanto possa spiegare.

Quindi, qui c’è il magico Widget audio (http://journal.neilgaiman.com/2008/09/harper-collins-audiobook-widget.html) dove i curiosi si possono ascoltare il primo capitolo. (e, ovviamente, potete guardare e sentire me che leggo l’intero libro su http://www.mousecircus.com/videotour.aspx)

Un grande e felice sorriso.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1
Questo sito presenta la traduzione italiana del

Le traduzioni sono opera degli autori indicati.

Tutto il materiale presente è riprodotto su autorizzazione dei rispettivi autori.

Vuoi collaborare? Scrivi!

Immagine

Ci sono 1 persone collegate

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Biografia (1)
Interviste (1)
missing post (post non tradotti) (9)
Neil Gaiman's Journal (115)
News (5)
Recensioni e articoli (5)

Catalogati per mese:
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014

Titolo




 Neil Gaiman's Journal - Versione Italiana © Copyright 2014  Neil Gaiman powered by dBlog CMS ® Open Source 

eXTReMe Tracker